Laser q switched tattoo


Il laser q-switched consente la rimozione di tatuaggi permanenti. il laser, grazie alla capacità di colpire selettivamente i pigmenti scuri, distrugge il pigmento del tatuaggio provocandone poi la fagocitosi da parte delle cellule macrofagiche dermiche.

E’ bene, per correttezza, sottolineare alcuni concetti importanti:

  • il laser rimuove solo i pigmenti scuri quali nero, blu scuro e grigio, no giallo,rosso,verde.
  • il tatuaggio non viene mai completamente rimosso ma permane sempre una sorta di “ombra”
  • la finalità ideale dell utilizzo di tale laser è quello di schiarire un tatto per coprirlo successivamente con un altro.
  • sono necessarie almeno 4-8 sedute a seconda del tipo di tatuaggio